Manca proprio poco alla partenza, tra due giorni saremo a Londra (tempo permettendo) e poi da li via!!!! destinazione Buenos Aires!!!!!!
Queste ultime settimane sono state piene di impegni e di avvenimenti che ci hanno assorbito completamente, e senza nemmeno renderci conto le giornate passavo e ci ritrovavamo a mexxanotte senza nemmeno sapere come ci eravamo arrivati. Così le ultime settimane sono volate e non abbiamo avuto tempo di scrivere alcuni post che, per il momento,  rimangono in sospeso.

Sabato scorso 28 di gennaio abbiamo fatto una mega festa in casa della durata di un’intera giornata, per salutare tutti gli amici di Barcellona. Già dalle 11.00 hanno iniziato a venire amici per aiutarci a cucinare la carne alla griglia. Purtroppo o per fortuna il tempo non fu nostro amico dato che ha piovuto tutto il giorno, però fu super divertente trovare la maniera di riparare la carne, la griglia e ovviamente anche noi dalla pioggia, alla fine abbiamo costruito un tetto con dei teloni, di quelli che si usano quando si imbianca la casa, e in qualche maniera ci siamo riparati. Alla fine, nonostante la pioggia la festa fu un successone cucinammo una cosa tipo 15 kg di carne (tra costicine di maiale, manzo e salsicce) su una griglia apta per 6 persone max. Mancava la polenta, ma qui la gente non la apprezza, quindi solo carne. Alla festa vennero più o meno 40 persone in tempi diversi. A mangiare eravamo più o meno 30 persone.
Qui sotto vi lasciamo una foto di una parte degli amici che sono venuti.

Fiesta Despedida 28/01/2012

Voglio ringraziare anche tutti gli amici/che Piovesi che sono venuti alla pizza da Gimo ed anche quelli che non sono potuti venire perchè ammalati/e. Putroppo di questo evento non ho foto ma porto con me le risate e le chiaccherate di quella sera!!!! Tanto 9 mesi passano in fretta…. e Gimo non chiuderà!!!!!

Fare il trasloco fu abbastanza duro, non pensavamo di avere tante cose ma alla fine ci siamo resi conto che in questo anno abbiamo accumulato una quantità importante di oggetti. La lotteria che abbiamo organizzato durante la festa (i cui premi erano le cose che non ci potevamo portare) non è servita di molto a snellire gli scatoloni per il trasloco.
Un ringraziamento particolare va a Jaume che ha accettato di “accollarsi” tutti gli scatoloni e valige che vedete qui sotto!!!

Trasloco

Il momento più difficile della settimana fu salutare il nostro appartamento al quale ci eravamo tanto affezzionati e che fu la nostra prima casa da conviventi. E nonostante sappiamo che ci aspetta una fantastica avventura, al momento della chiusura della porta fu difficile trattenere una lacrima per quella che è stata per un anno la nostra casetta nella quale abbiamo passato dei bei momenti e fatto una quantità consistente di feste e grigliate.

Lo zaino fu un altra sfida; decidere ciò che ci doveva entrare per forza e ciò che poteva rimanere fuori è stato tutt’altro facile; ma questo ve lo racconteremo in un post dedicato.

Nel blog abbiamo creato uno spazio nel quale vi potete iscrivere per ricevere una mail ogni volta che scriviamo un post. Al momento dell’iscrizione vi verrà inviata una mail con un link nel quale dovete cliccare per confermare l’iscrizione. Da quel momento inizierete a ricevere una mail ogni volta che pubblichiamo un nuovo post.