Dopo aver deciso di partire e avere pianificato il percorso, il passo successivo è comprare il biglietto.

Ci sono 3 tipi di biglietto per fare il giro del mondo:

1. Round the world tour (RTW), questo biglietto è offerto dalle principali alleanze aeree come OneWorld e Star Alliance. Queste compagnie ti offrono la possibilitá di comprare un determinato numero di voli (8-16) ad un prezzo che varia in base alle miglia ma che risulta essere conveniente. Se da un lato il buon prezzo di questo biglietto è un punto a favore dall’altro, dato che il numero di voli è consistente e bisogna decidere tutte le date al momento dell’acquisto, bisogna avere fatto una programmazione abbastanza precisa del percorso che si intende seguire. Cambiare data è possibile ad un costo di 30 – 50 eur anche se per noi non è auspicabile.

2. La seconda possibilitá è comprare il biglietto presso una agenzia specializzata in biglietti di questo tipo. L’agenzia ti disegna un itinerario a misura e ti da la possibilitá di cambiare le date dei voli ad un costo di 50 Pounds. Il prezzo è un po’ piú caro del biglietto RTW peró, per noi, è piú flessibile. Per noi questa è l’opzione migliore se si vuole viaggiare in libertá  e con un relativamente pochi voli.
Abbiamo scelto questa opzione perchè non vogliamo essere “date e luoghi dipendenti” cioé non vogliamo avere “l’obbligo” di stare in un posto determinato in un giorno determinato ad una ora determinata. Preferiamo avere la libertá di decidere se rimanere piú o meno in un luogo o andare a vedere un paese che non abbiamo programmato e non andare in uno in programma. Alla fine vogliamo avere piú libertá possibile. Cosí facendo abbiamo comperato solo i voli intracontinentali (i piú cari) per poi, all’interno di ogni continente, muoverci in bus, treno, auto, aereo o si vedrá. In questa maniera abbiamo solo dovuto decidere in partenza da dove vogliamo partire e arrivare in ogni continente ed il tempo che rimarremo in ciascuno. L’agenzia presso la quale abbiamo comperato il biglietto è www.roundtheworldflights.com.

3. L’ultima opzione consiste nel comprare i biglietti “on the road” (mentre si viaggia). Per noi questa opzione va bene se non si hanno limiti di tempo e di denaro, in quanto risulta essere la piú cara.

I voli che abbiamo comprato con l’agenzia sono:
Londra – Buenos Aires (Argentina)
Santiago de Chile (Cile) – Auckland (Nuova Zelanda)
Christchurch (Nuova Zelanda) – Nadi (Fiji)
Nadi (Fiji) – Sydney (Australia)
Cairns (Australia) – Denpasar (Bali)
Singapore – Londra

A parte abbiamo comprato:
Buenos Aires (Argentina) – Ushuaia (Patagonia Argentina) solo andata
Santiago de Chile (Cile) – Isola di Pasqua; andata e ritorno

Questi 2 voli li abbiamo comprati per conto nostro perchè date gli accordi tra alleanze aeree, risultavano essere piú economici che con l’agenzia.

Se avete bisogno di maggiori informazioni siamo a disposizione!!!!!!