L’idea della Pulserita Viajera (Braccialetto Viaggiatore) iniziò a maturare a Fiji quando siamo riusciti a giocare al “Girotondo”con alcuni bambini dell’isola di Mana. In Laos quando vedevamo dei bimbi cercavamo di interagire con loro però, un po’ a causa della barriera linguistica un po’ a causa della loro timidezza, non era molto facile. Non ci piaceva potergli solo dire “Ciao” nella loro lingua fargli alcune foto ed andarcene, non ci dava nulla ne a noi ne a loro.

Cos’è pulserita viajera

Così ci venne l’idea di fare braccialetti con il filo di cotone colorato che abbiamo con noi quando viaggiamo. Da allora quando troviamo alcuni bambini e ci fermiamo a salutarli gli regaliamo una Pulserita Viajera.

Vedendo l’enorme felicità negli occhi dei bambini, subito abbiamo capito che funzionava, che stavamo comunicando con loro anche se solo in forma non verbale e che era una cosa che potevamo continuare a fare.

Eccoci qui regalando Pulseritas Viajeras ai bambini e quando entriamo un po’ più in confidenza, giochiamo al “Girotondo”. Vi lasciamo un video di un Girotondo che abbiamo fatto con i bambini dell’isola di Mana a Fiji.
Il girotondo è stato il precursore della Pulserita Viajera (Braccialetto Viaggiatore) e la prima prova di comunicazione con i bambini attraverso un linguaggio non verbale.

In questa pagina pubblicheremo alcune delle foto dei “momenti braccialetto” che viviamo….. molti momenti di allegria ci aspettano!!!

Momenti braccialetto

1. momento braccialetto – Siem Reap, Cambogia:2. momento brac­cialetto – Battambang, Cambogia:Pulserita Viajera is in Battambang

3. momento brac­cialetto – isola di Koh Tonsay, Cambogia:Pulserita Viajera in Koh Tonsay II

4. momento brac­cialetto – Bago, Birmania:Pulserita Viajera en Bago I,

5. momento brac­cialetto – regione del lago Inle, Birmania:Pulserita Viajera en Trekking Lago Inle I.